La grande confusione delle vaccinazioni

Dosaggio anticorpi neutralizzanti

di Alberto D’Ettore

Riportiamo quanto ha dichiarato il prof. Fabrizio Salvucci.

Indipendentemente dal tipo di vaccino o dalla marca, non importa se è Astra-Zeneca, Pfizer o altri, bisogna stare attenti al fenomeno ADE, ossia un’amplificazione infiammatoria della risposta derivata dagli anticorpi. Gli anticorpi aumentano in maniera esponenziale per effetto della vaccinazione, ovvero si ha riproduzione aggiuntiva di anticorpi su un substrato che esiste già.

In pratica se qualcuno ha già contratto il Covid, la vaccinazione amplifica la risposta anticorpale perché si aggiunge a quella già esistente, questo è il fenomeno ADE. È chiaro che se un paziente sa di avere avuto il COVID, è possibile prevedere il rischio e controllarlo.

Ma se il paziente è asintomatico, il pericolo esiste e non è in questo caso prevedibile.

È per questo che molti medici come il Prof. Maga (Pavia), il Prof. Galli ed altri, consigliano il test sierologico prima di fare il vaccino. Bisogna essere sicuri di non aver avuto contatto con il virus e di non averne già gli anticorpi, per evitare il fenomeno ADE.

L’esito del esame sierologico quantitativo va visionato dal medico in caso di positività; il dosaggio immunologico è importantissimo in quanto il problema non è il VACCINO ma la mancanza di precauzioni adatte con cui il vaccino viene somministrato.

Fare l’esame sierologico, prima di fare il vaccino, dovrebbe essere una scelta obbligatoria (oltre che intelligente) e permetterebbe di evitare la maggior parte delle reazioni più violente che il vaccino stesso può determinare.

Alcuni laboratori consigliano, di valutare gli anticorpi contro la proteina S1 e la proteina S2, con l’indagine di laboratorio chiamata: DOSAGGIO ANTICORPI NEUTRALIZZANTI, che noi abbiamo nel nostro organismo.

Così, ci possono essere casi in cui il medico stesso consiglia il NO-Vax, per evitare il rischio di morte da infarto o da embolia, provocati dal vaccino.

Print Friendly, PDF & Email

Abbonati alla rivista

Sovranità Popolare è un mensile, 32 pagine di articoli, foto, ricerche, analisi e idee. Puoi riceverlo comodamente a casa o dove preferisci. E' semplice, iscriviti qui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*