C’era un precedente caso da ritenere la detenzione e l’estradizione di Julian Assange impossibile

Una semplice promessa ha condannato Julian Assange?

Riportando la verità, Assange ha minacciato la legittimità di un intero sistema costruito sulla menzogna. Dobbiamo essere chiari, la magistratura britannica fa parte di quel sistema.
Domenica la notizia che l’editore e giornalista di WikiLeaks Julian Assange ha avuto un ictus solleva una profonda riflessione. L’Alta Corte ne era a conoscenza?. L’aggravamento dello stato di salute di Julian è stato valutato prima della sentenza?
“Stella Moris, compagna di Assange e uno dei suoi avvocati, hanno dichiarato domenica che i medici hanno stabilito che l’ictus ha lasciato Assange con “una palpebra destra cadente, problemi di memoria e segni di danni neurologici.
“Non è chiaro quando i giudici dell’Alta Corte hanno saputo di questo pericoloso deterioramento della salute di Julian Assange.
La sentenza del 4 gennaio 2021, emessa dal giudice Vanessa Baraitser secondo cui Assange era troppo malato per essere estradato, ha respinto tre dei motivi di appello statunitensi.
“La conferma dell’ictus demolisce le accuse americane che non riconoscevano la gravità sulla salute di Julian, ma l’Alta Corte ha totalmente ignorato tutto questo, perchè?
“La corte non ha contestato il secondo pilastro della sentenza di Baraitser contro l’estradizione: le condizioni carcerarie negli Stati Uniti erano troppo dure e avrebbero portato al suicidio di Assange.
“L’intera motivazione per annullare la sentenza del 4 gennaio 2021, e permettere l’estradizione è stata la convinzione dell’Alta Corte che gli Stati Uniti siano sinceri nel promettere di non mettere Assange nel peggiore dell’isolamento penale statunitense: misure amministrative speciali (SAM) o in ADX Carcere di massima sicurezza in Colorado.
“L’Alta Corte ha anche accettato la promessa secondo cui le autorità carcerarie statunitensi avrebbero fornito assistenza sanitaria adeguata ad Assange. (Un testimone della difesa ha però testimoniato che non ci sono medici permanenti presso il Centro di Detenzione dove Assange sarebbe stato tenuto prigioniero prima del processo)
“Così sapere di aver avuto un ictus avrebbe alterato la decisione dell’Alta Corte, anche se aveva già accettato la diagnosi medica di Assange? Se l’Alta Corte avesse saputo dell’aggravamento dello stato di salute di Julian, poteva cambiare qualcosa?
“Lord Ian Burnett era alla Corte Suprema nel caso Assange così come nel 2018 quando la corte ha annullato l’ordine di estradizione a Lauri Love. Love è stato accusato dagli Stati Uniti di aver hackerato i computer del governo statunitense. Come Assange, Love soffriva di depressione e sindrome di Asperger e come Assange è stato ritenuto dall’Alta Corte ad alto rischio di suicidio se estradato. Tuttavia la corte si è pronunciata contro l’estradizione di Love e a favore dell’estradizione di Assange. Perché?
“L’Alta Corte ha rilevato che Love soffriva anche di un disturbo fisico, ovvero un eczema, che sarebbe stato esacerbato con l’estradizione.
“James Lewis, il procuratore degli Stati Uniti, ha sostenuto, ironicamente il giorno dell’ictus, che il caso Love non era un precedente per Assange perché Love aveva sofferto di disturbi fisici, mentre Assange non li mostrava.
“Il giorno seguente, l’avvocato di Assange Edward Fitzgerald, ha sostenuto con forza che il caso Love fosse davvero un precedente per Assange. Ha evidenziato che sia a Love che Assange gli sono stati diagnosticati la depressione e la sindrome di Asperger, una condizione che aumenta il rischio di suicidio. Fitzgerald ha detto che l’Alta Corte per Love aveva guardato al futuro per valutare che l’estradizione negli Stati Uniti sarebbe stata oppressiva a causa dell’alto rischio di suicidio.
“A quel punto Burnett zittisce Fitzgerald. “È un caso completamente diverso”, ha dichiarato. Secondo l’ex conduttrice australiana di SBS Mary Kostakidis, che ha visto l’udienza d’appello tramite un link video, Burnett ha detto che Love era diverso perché aveva un disturbo fisico, ossia l’eczema.
“Se davvero un malanno fisico è la principale questione legale che separa Love da Assange allora questo sembrerebbe cambiare a seguito dell’episodio di ictus. La High Court potrebbe aver considerato queste nuove prove, però, perché non ci sono disturbi fisici menzionati nella decisione di Baraitser su Assange che era davanti alla High Courts.
“Alla fine probabilmente non avrebbe avuto importanza. La sentenza dell’Alta Corte ha accettato tutte le prove mediche sulla condizione psicologica di Assange e ha comunque stabilito che dovrebbe essere estradato. Probabilmente questo non sarebbe cambiato se un ictus fosse stato aggiunto al suo stato medico prima della sentenza.
“Questo perché, nonostante abbia accettato le prove mediche, l’Alta Corte ha deciso l’estradizione solo sulla base delle assicurazioni statunitensi che Assange non sarebbe stato messo in un carcere di massima sicurezza e che avrebbe ricevuto cure mediche adeguate. Una promessa ha condannato Julian Assange?
“C’è un’altra differenza tra Love e il caso LAssange. Love era sacrificabile per gli Stati Uniti. Assange non lo è. Lui è troppo importante per restare libero. Riportando la verità, Assange ha minacciato la legittimità di un intero sistema costruito sulla menzogna. Dobbiamo essere chiari, la magistratura britannica fa parte di quel sistema.
“È molto improbabile che la conoscenza dell’ictus avrebbe fatto differenza per la Corte Suprema. “
Print Friendly, PDF & Email

Abbonati alla rivista

Sovranità Popolare è un mensile, 32 pagine di articoli, foto, ricerche, analisi e idee. Puoi riceverlo comodamente a casa o dove preferisci. E' semplice, iscriviti qui.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*