Incontro Nazionale referenti Liberiamo l’Italia

Incontro a Torino di Sabato 23/11/19 – ore 15,00

La manifestazione pacifica del 12 Ottobre, svoltasi a Roma, è da considerarsi molto positiva per l’interesse suscitato fra tutte le attività lavorative e in ogni angolo del Paese.

Liberiamo l’Italia, non è uno slogan, bensì vuol divenire una Voce che muove ed unisce: persone, associazioni, movimenti di questa bella Italia, attorno ad obiettivi comuni, di cui doversi riappropriare, quali: Repubblica, Democrazia, Sovranità, Dignità, Lavoro, Informazione, Libertà, Eguaglianza di Diritti e Doveri … già ben in evidenza dal 1948 nella Costituzione italiana!

Per raggiungere questo intento occorre impegno e responsabilità da parte di tutti noi per poter coinvolgere il maggior numero di persone a prendere coscienza su questi temi. Molte sono le realtà nazionali che vengono in nostro aiuto, da poter segnalare, fra le quali: Sovranità popolare (giornale); UniAleph (Università popolare www.sovranitapopolare.org); Manifesto umanista (documento di pensiero); Byoblu, UAM TV e Contro TV (per una informazione libera e positiva); etc.

Possiamo crescere a dismisura perché gli intenti che Liberiamo l’Italia si pone sono a favore di tutto il Popolo, quindi di tutti i 60 milioni di cittadini italiani! Sta a noi creare le condizioni di trasversalità del progetto con: il passa parola, incontri, conferenze, contatti con Associazioni locali, Associazioni Anziani, e le varie realtà presenti in ogni Città del Piemonte e d’Italia.

Per conoscersi, raccogliere idee e messaggi ci troveremo a Torino, Sabato 23/11/2019 alle ore 15,00 per un incontro in cui interverrà un referente nazionale, in vista dell’Assemblea Costituente del 7/12/2019 a Roma.

(E’ gradita la conferma della presenza per poter individuare la “misura” della sala! Comunicata in seguito…)

Per ulteriori informazioni – www.liberiamolitalia.org


Ci battiamo per la libertà di stampa e di informazione
ISCRIVITI e riceverai il mensile a casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *